Eliminare la Cellulite in un Mese

E’ possibile riuscire a eliminare la cellulite all’interno dell’arco di un solo mese? La risposta sembrerà azzardata, ma in realtà si potranno mettere in pratica alcune strategie del tutto naturali.



La cellulite viene spesso erroneamente definita e reclamizzata come una patologia, ma in realtà l’inestetismo a livello cutaneo solito manifestarsi in presenza della stessa non consiste in una malattia.

La cellulite colpisce in genere fino a 9 donne su 10, concentrandosi soprattutto su cosce e glutei tramite il classico effetto a buccia d’arancia. La cellulite si ricollega all’equilibrio ormonale, presentandosi come un disturbo del tessuto connettivo corrispondente ad un accumulo di volume delle cellule adipose.

La causa principale della cellulite riguarda soprattutto il fattore degli estrogeni femminili, favorendo la ritenzione di liquidi più esposta in determinate zone del corpo.

La cellulite favorisce quindi la rottura delle cellule adipose in grado così di spargere il contenuto di trigliceridi tra le cellule circostanti, venendo a formare il classico gonfiore e malfunzionamenti nel microcircolo.

Al fine di prevenire e combattere la cellulite si dovranno assumere stili di vita e regimi alimentari sani e corretti, incrementando anche l’attività fisica costante, evitando gli eccessi alimentari, una limitazione del sovrappeso, il fumo di sigaretta, l’abuso di caffè, alcool, gli indumenti eccessivamente attillati.

 

Come fare per Eliminare la cellulite in poco tempo

Per procedere all’eliminazione della cellulite in un solo mese si dovranno tenere in considerazione diversi fattori, primo fra questi la realtà dello stato della diffusione della cellulite stessa nelle zone del corpo più soggette.



Grandi quantità di cellulite potranno essere eliminate difficilmente in un solo mese, ma ad ogni modo seguire i consigli di seguito riportati non farà altro che migliorare la situazione del quadro generale.

Alla base di tutto si dovrà optare per una dieta equilibrata, ricca di acqua da assumere con regolarità sotto forma di circa 2 litri giornalieri, optando per alimenti ricchi di proteine per lo sviluppo muscolare, ferro, vitamina C e frutti rossi antiossidanti, preferendo le farine integrali ricche di fibre.

In seguito si potranno seguire alcuni esercizi fisici mirati allo scopo di contrastare gli effetti della cellulite all’interno dell’arco di un solo mese.

Attraverso una passeggiata quotidiana a passo svelto si potranno bruciare fino a 300 calorie ogni ora, tonificando soprattutto la zona delle cosce dove si insidia la cellulite. L’ideale sarebbe di camminare almeno sei giorni a settimana per almeno 30 minuti, concedendosi un giorno di riposo.

Il secondo metodo consiste in esercizi mirati da effettuare anche presso la propria abitazione, disponibili sotto forma di tutorial online gratuiti che consisteranno nel sollevare le ginocchia sotto ripetizione, esercizi specifici per le braccia, per la schiena.

In abbinamento alla dieta e all’esercizio fisico si potranno acquistare creme specifiche disponibili presso i negozi fisici di cosmesi, farmacie e sugli e-commerce online come Amazon, fino ai trattamenti professionali eseguiti da personale qualificato a base di radiofrequenza, elettroterapia, mesoterapia, pressoterapia, laser, fino all’intervento più invasivo della liposuzione ma che si dissocia dai rimedi naturali a basso costo e privi di effetti collaterali e rischi per la salute stessa del soggetto affetto da cellulite.